Miss Strega

“Che cos’è la vita senza speranza? Una gittata di dadi fra le tenebre, fra i deliri.” (Ambrogio Bazzero).

In questo luogo buio, dove riecheggiano i pianti, si sente muggire il vento come quando in mare scatta una bufera per via dei venti contrari che si incrociano…

La strega si affida al delirio perché sa che la sua vita si crea nel delirio e si disfa nella noia.
È consapevole che il delirio è incontestabilmente più bello del dubbio. C’è un granello di verità che si nasconde in ogni delirio. La Strega lo sa!

Il 2015 è stato l’anno del DELIRIO…
A chi andrà lo scettro di Miss Strega nel 2016?